La formula del Team

Era il giorno di Natale del 2010 quando ho descritto la formula del Team nel mio vecchio blog.

Sono passati 10 anni ma direi che ritengo la formula ancora un’ottimo contenuto formativo per comprendere con semplicità le variabili base necessarie per avviare un Team. Eccone una descrizione sommaria e sintetica:

Perché un gruppo di persone evolva in un Team è necessario che condivida / decida / possegga le seguenti “variabili”:

  • O = Obiettivi (meglio se ben formulati secondo una metodologia specifica, come gli OKR)
  • L = Leadership;
  • M = Metodo di lavoro: in sostanza “chi fa che cosa, quando, e come”. Un esempio di metodologia è il framework SCRUM dell’Agile.
  • R = Ruoli: l’insieme di aspettative condivise sul modo e sulle azioni che una persona del Team deve svolgere per il raggiungimento degli Obiettivi;
  • C = Clima: l’insieme delle variabili relazionali quali conoscenza, fiducia, feedback, ….

Due note:

  1. se manca anche una sola delle variabili il Team non riesce ad esprimere buone performance;
  2. il Clima è all’esponenziale per due motivi: se è positivo e incrementa il Team lavora sempre meglio; se è negativo le Performance sono < 1;

1 commento

  1. Grazie Luigi dell’aggiornamento agile alla tua Formula che utilizzo spesso. Trovo la formula stimolante anche in apertura di un lavoro con il team. Solitamente pongo la seguente domanda rivolgendomi ai partecipanti: “Secondo voi quali sono i fattori/ingredienti rappresentati dalle lettere di questa formula?”
    I partecipanti, iniziano ad indovinare.. L =Lavoro, O=Organizzazione…e via via …. lo trovo un modo per riflettere, condividere la cultura aziendale e le abitudini.
    Formula magica?

Rispondi a paola Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.